Come ti rovino un giovane lavoratore

“I singoli entrano nelle aziende come persone brillanti, ben istruite e piene di energia, con una gran voglia di fare qualcosa di diverso. Ma già a trent’anni soltanto pochi restano ‘in campo’, mentre gli altri semplicemente ‘mettono a disposizione il loro tempo’, per poi fare ciò che veramente li interessa durante il fine settimana. Essi perdono il commitment, l’impegno, il senso della missione e l’eccitazione con cui avevano cominciato le loro carriere. Riusciamo ad ottenere ben poco dalla loro energia e quasi nulla dal loro spirito.” William O’Brien.
[da “La quinta disciplina” di Peter M. Senge]

Annunci

Tag: , , , ,

Una Risposta to “Come ti rovino un giovane lavoratore”

  1. bitcall Says:

    Non farti rovinare, fai ciò che veramente ti interessa nella vita, non limitarti al fine settimana… tvb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: